Città invasa dagli scooter d’epoca

Per la quinta volta Genova si appresta ad essere invasa dagli scooter d'epoca. L'appuntamento è fissato per domenica. Con l'organizzazione del Veteran Car Club Ligure, sono attesi nel capoluogo ligure oltre 100 scooter, tutti costruiti prima del 31 dicembre 1976, provenienti da ogni parte d'Italia e anche dall'estero.
Il programma prevede il concentramento di mezzi e le iscrizioni presso i Mattoni Rossi in via Corsica, in Carignano, tra le ore 9 e le 11 di domenica. Successivamente il lungo serpentone a due ruote si snoderà per le vie del centro cittadino transitando negli angoli, nelle piazze e nei corsi del capoluogo ligure più significativi. Lasciata via Corsica, gli scooter giungeranno a Corvetto quindi saliranno in Circonvalazione a Monte (Manin, Corso Magenta, Corso Firenze, Corso Carbonara) per poi scendere a mre, transitando in via Polleri, piazza Bandiera, Nunziata, piazza Acquaverde, via A. Doria, via Milano, via di Francia. Saliranno in Sopraelevata e quindi passeranno per Corso Marconi, Corso Italia, viale Brigate Partigiane, Corso Saffi fino a giungere nuovamente in Via Corsica. Per le ore 13 è previsto il pranzo ed intorno alle 15 il raduno andrà a concludersi.
Numerosi i pezzi rari: una Vespa 98, una Vespa 125 con accessori, Lambrette della serie B e D e la Macchia Nera, così chiamata per la macchia sullo scudo, varie versioni di Galletto, rumi Formichino, scooter francesi Peugeot, Velocette. Per informazioni ed iscrizione tel.010/357971.