«La città metropolitana è la priorità»

Città metropolitana, Filippo Penati lancia un appello al centrodestra. «Chi vorrebbe candidarsi per il Pdl alle prossime elezioni si impegni a vederla realizzata già nel 2009» dice il presidente della Provincia: «Credo che anche questa debba essere la priorità dei candidati alle prossime amministrative». E se l’europarlamentare Pdl Guido Podestà pensa ad «un’area metropolitana con visione strategica e europea, in grado cioè di competere con Berlino, Parigi o Londra», Tiziana Maiolo invita Penati «riporre le sue illusioni sulla città metropolitana»: «Sarebbe inopportuno mettere insieme una piccola riforma raffazzonata ispirata da un’incomprensibile fretta». Come dire: «Meglio pensare di eleggere un Presidente che diventi il traghettatore verso il futuro, che sicuramente vedrà la nascita della città metropolitana». Replica Roberto Caputo (Sdi): «I giudizi provano che Tiziana Maiolo è conservatrice, non crede alla possibilità di migliorare l’efficacia degli interventi sull’area milanese».