La città oggi si mobilita per l’Africa

Sarà aperto da uno striscione con la scritta «Italia-Africa. Stesso pianeta», il corteo che questo pomeriggio partirà da piazza Barberini per la giornata finale della manifestazione Italia-Africa, giunta alla seconda edizione.
La giornata finale, oltre al convegno della mattina in Campidoglio sul tema «Istruzione per tutti e con tutti», prevede alle 15 in piazza Barberini il concentramento per il corteo che raggiungerà piazza del Popolo dove avrà luogo il concerto di chiusura al quale prenderanno parte, tra gli altri, Carmen Consoli, Angelique Kidjo, Raiz, Mariam e Amadou.
In testa al corteo ci saranno i promotori dell’iniziativa, tra i quali, il sindaco Veltroni, il presidente della Regione Marrazzo, il presidente della Provincia Gasbarra, i segretari di Cgil, Cisl Uil Epifani, Pezzotta e Angeletti. Il percorso del corteo si snoderà per via Sistina, Trinità dei Monti, Pincio, per arrivare alle rampe che portano a piazza del Popolo.
Gli organizzatori hanno scelto un percorso in grado di avere il minimo impatto possibile sul traffico nel centro della città. A tal proposito i pullman dei manifestanti provenienti da fuori Roma saranno parcheggiati nell’area attrezzata della stazione Metro Anagnina da dove è agevole raggiungere il centro. Nella zona di piazza Barberini le linee Atac saranno deviate solo il tempo necessario a far partire il corteo.
In piazza del Popolo decine di volontari della Protezione civile insieme con gli operatori del 118 saranno a disposizione di coloro che assisteranno all’evento.
È già prevista la distribuzione di migliaia di bottigliette d’acqua.

Annunci

Altri articoli