In città record di turisti Nei musei il 30% in più

Oltre seimila persone hanno visitato mostre e musei a Ferragosto, mille in più del 2007

Grande successo per i musei e le mostre della Bella Estate nella settimana di Ferragosto, ma non solo. Nella settimana tra l’11 e il 17 agosto, infatti, 30695 tra turisti e milanesi rimasti in città hanno fatto una vera immersione nell’arte e nella cultura di tutti i tempi. Tanti i biglietti staccati anche il giorno di Ferragosto, 6010, un migliaio in più rispetto allo scorso anno.
Superstar dell’estate i marmi bianchi di Canova, che sono stati ammirati da 3864 visitatori totalizzati tra l’11 e il 17 agosto, di cui 841 solo il 15. Secondo in classifica Francis Bacon, l’ultimo grande maestro del Novecento, che ha attirato 2878 visitatori (445 il 15 agosto). Terzo sul podio l’antologica sul pittore e scultore Antonio Ligabue, che vanta 2863 biglietti staccati. Ma i record non finiscono qui: i capolavori dell’Ermitage, infatti, si sono attestati al secondo posto della classifica nazionale con 144.354 visitatori al 2 luglio, seguito al quinto posto da Bacon, che ne registra 77925.
Sorpresa agostana, il Castello si è rivelato essere il re dei musei civici con 7715 presenze, seguito dall’Acquario con oltre 2mila visitatori. Non solo, l’ultimo di tutte le classifiche Il Museo di Milano, che, con 133 biglietti, è il meno visitato della città.
Intanto i milanesi si preparano a tornare in ufficio. Nel week end, secondo i dati dell’Osservatorio di Milano, dovrebbero essere rientrati 350mila milanesi.