La città si mette in mostra

Sognare tra barche meravigliose e velieri di altri tempi, tra mega yacht e motoscafi di ultima generazione e poi rilassarsi all'ombra dei bellissimi palazzi di via Garibaldi (la via Aurea genovese) o tra le meraviglie del centro storico alla ricerca di arte, storia e tradizione. Genova, ha predisposto molte iniziative speciali attorno al Salone Nautico, il cui periodo coincide con le giornate dedicate a Cristoforo Colombo.
Grande teatro al Politeama Genovese che, a partire da stasera (su invito) per tutto il fine settimana, alle ore 21 metterà in scena Datemi tre caravelle, il musical di C. Pennini e M. Durante, diretto da Gianni Quaranta che vedrà Alessandro Preziosi nel ruolo di protagonista.
Da segnalare poi, la non - stop di sabato quando concerti, spettacoli e visite straordinarie ai musei cittadini animeranno il centro della città dalle 10 alle 4 di domenica. Un’occasione di festa per visitare Palazzo Bianco, che propone, fino all’ 8 gennaio 2006, Il Polittico della Cervara. Per la prima volta si potranno ammirare riunite, 500 anni dopo la loro realizzazione, le 7 tavole che componevano il polittico dell’altare della chiesa di San Gerolamo della Cervara, a Santa Margherita Ligure realizzate dal pittore fiammingo Gerard David. Alle quattro tavole di Palazzo Bianco si riuniranno quelle provenienti dal Metropolitan Museum di New York e una dal Louvre.
Per coloro che ai Musei di Strada Nuova esibiranno il biglietto d’ingresso del Nautico verrà riservato l’acquisto di un ticket al prezzo ridotto di 6 euro. Per gli espositori l'ingresso sarà gratuito. Scendendo nei si potrà poi ammirare Palazzo Spinola dove, fino al 31 dicembre, è in corso la mostra Seduzione Impero.
Nel segno della novità e in perfetto stile nautico invece le proposte del Galata Museo del Mare (sconto a chi presenta il biglietto del Nautico) che ha da poco inaugurato una nuova sezione con 80 dipinti, tra quadri e stampe realizzate tra il 1832 e il 1970 sul tema della marineria raccolte da Beppe Croce, grandissimo velista, già presidente dello Yci. Sempre al Galata fino al 31 dicembre la mostra Transatlantici italiani. Dall’unità alla seconda guerra mondiale, un viaggio nel tempo per conoscere la vita sulle navi passeggeri che, dal 1860 costituirono il grande vettore dell'emigrazione italiana nel mondo.
Per gli appassionati del mare non potrà mancare la visita all’Acquario (sconto di 1.50 euro per chi presenta il biglietto del Nautico), con le nuovissime sale dei coralli. Chiude in bellezza il tour di Luna Rossa. Fino a domenica in piazza Caricamento si potrà ammirare l’imbarcazione vincitrice della Louis Vuitton Cup 2001. Un’iniziativa, realizzata in collaborazione con lo Yci, che prevede, per i più piccoli, lezioni gratuite sulle nuove derive federali 555 esposte in piazza Caricamento e al Galata Museo del Mare.