La città

Stamattina i lavori dell'annuale assemblea di Assolombarda, saranno aperti dalla relazione di Diana Bracco: la prima donna presidente dell'associazione degli industriali milanesi, la più antica, la più forte e la più prestigiosa d'Italia. Porterà il saluto di Milano Letizia Moratti: prima donna sindaco della capitale economica. Due donne nella stanza milanese dei bottoni: una singolare, felice coincidenza. Ma una coincidenza non è necessariamente un caso. Scriveva Umberto Saba con uno dei suoi famosi aforismi, che «il caso non esiste... esistono nessi - ed autodecisioni - che noi non sappiamo». Dunque se due donne (e due imprenditrici) nel giro di pochi mesi prendono la guida della prima istituzione politico-amministrativa e della principale organizzazione economico-imprenditoriale della città, non possiamo cavarcela ricorrendo alla categoria del caso. Dobbiamo cercare «nessi» ed «autodecisioni». (...)