Cittadini in rivolta: «Vigili troppo inflessibili»

I vigili urbani fanno rispettare la legge, tuttavia sono giunte in redazione diverse lamentele in merito a multe elevate nella giornata di lunedì scorso, quando i mezzi pubblici erano in sciopero, i cittadini hanno avuto difficoltà a muoversi e un filo di comprensione da parte dei «cantunè» sarebbe stato auspicabile. Invece, inflessibili, gli agenti hanno sanzionato chi ha dovuto usare mezzi propri per muoversi in una città paralizzata. È accaduto, per esempio, in Via Benedetto XV dove i proprietari degli scooter parcheggiati sul marciapiede e senza intralcio ai pedoni, sono stati multati (74 euro).