Il clan Bush George compra casa a Dallas e il fratello Jeb punta al Senato

Mentre George W. Bush e sua moglie Laura preparano il trasferimento a Dallas (ieri la portavoce della First Lady ha annunciato che la coppia sta per acquistare una casa nella città texana) il fratello minore dell’ex presidente ed ex governatore della Florida Jeb Bush punta a diventare senatore della stessa Florida nel 2010. Lo ha indicato in un’e-mail al quotidiano online The Politico lo stesso Jeb, dicendo di essere pronto a prendere in considerazione l’ipotesi di candidarsi tra due anni, per subentrare al senatore repubblicano di origine cubana Mel Martinez, che ha deciso di ritirarsi. L’ex governatore non ha ancora deciso in maniera definitiva e lo farà soltanto l’anno prossimo, dato che vuole prima capire quale sarà l’impatto di una sua candidatura sulla sua vita familiare. Jeb, contrariamente al resto del clan Bush, è cattolico. Sua moglie è di origine messicana, un fatto che potrebbe agevolarlo in Florida, dove l’elettorato ispanico conta sempre di più.