Clandestini bengalesi finiscono in manette

Quattro bengalesi sono stati arrestati dai carabinieri per inottemperanza al decreto di espulsione. Denunciati altri 17 in stato di libertà per aver ospitato negli appartamenti da loro affittati, connazionali clandestini. I provvedimenti rientrano nell’ambito di una operazione di controllo sulla regolarità di locazioni e contro l’immigrazione clandestina compiuti nei quartieri Esquilino e Appio Tuscolano. Numerosi i controlli ai call center, ai mercati rionali e negli appartamenti.