Con Clarinetto e chitarra bel miscuglio di folk e tango

E adesso provate a vedere se c’è qualche differenza tra le megaproduzioni americane e questo video, il bellissimo Stand by dei Lost, musicisti italianissimi di Vicenza che hanno il passo giusto per piacere agli adolescenti. Loro si sono messi nelle mani di Gaetano Morbioli, che è una garanzia, e hanno girato a Los Angeles quattro minuti ispirati un po’ al film Jumper e un po’ al sogno di tutti i ragazzi: fuggire quando si è inseguiti, visitare altri mondi. E così, mentre suonano sul tetto di un grattacielo, si accorgono di essere braccati e, oplà!, saltano nel Grand Canyon e poi nel deserto messicano e poi persino di fianco alle Piramidi. Volano via a bordo del loro rock vispo e cantabile e provate a vedere se nella trama o nel montaggio c’è qualche differenza con i kolossal che costano l’ira di dio. Zero, appunto.

Lost - Stand by (Carosello)