Il clarinetto di Mirabassi Che suoni indimenticabili

Andrea Bacchetti è un passionale tirato a secco dal fisico e dal tocco al pianoforte ed anche dalla sua cocciuta volontà di andare all'essenziale. Nelle Variazioni Goldberg di Bach, capolavoro scritto per accompagnare verso il sonno un signore che ne aveva bisogno, si rimane sveglissimi con lui, perché il piacere intellettuale di capire la costruzione che cresce si accompagna al gusto delle sonorità graduate e calibrate e agli estri nel caratterizzare le singole variazioni. C'è, col cd, anche un dvd in cui Bacchetti spiega che cosa pensa e vuole in Bach, come ormai spesso si usa. Il disco è uno di quelli che abbiamo timore di consigliare e regalare perché «troppo classico» e che invece proprio per questo possono catturare e convincere.

BACH, Variazioni Goldberg. CD e DVD (Arthaus)