Class entra in «Le Monde»

Class Editori entra nel capitale del quotidiano francese Le Monde e diventa il settimo azionista di Le Monde Sa, la holding del gruppo che edita non soltanto il giornale parigino, ma anche altre testate per un fatturato di 636 milioni. I primi sei azionisti sono: Sas Le Monde&Partenaires-Associés, Groupe Lagardère, Grupo Prisa, La Stampa Europe Sas (gruppo Fiat), Le Nouvel Observateur du Monde e Caisse d’Epargne du Languedoc Roussillon. L’ingresso di Class Editori è avvenuto nel corso del recente aumento di capitale, deciso dalla casa editrice francese per rinforzare la struttura finanziaria e sviluppare le sue attività. In una nota, Class Editori spiega che la decisione di entrare nell’azionariato del gruppo Le Monde è stata presa «perché Le Monde, uno dei più prestigiosi quotidiani al mondo, rimane uno dei pochissimi giornali in Europa controllato da chi vi lavora e non da gruppi industriali e finanziari» e perché «Class Editori e Le Monde hanno individuato due aree di collaborazione per lo sviluppo di iniziative a livello europeo».