Classico concerto di Capodanno: l’Orchestra Verdi suona la «Nona»

Non è vero che le istituzioni musicali di Milano sono in vacanza. La Scala domani propone addirittura un bis (pomeriggio e sera) più il tardo pomeriggio di Capodanno con le ultime repliche del balletto La Bayadère. Come vuole la tradizione, anche Coro e Orchestra Verdi non chiudono i battenti. E a maggior ragione ora che possono spalancare quelli di una casa, dell’Auditorium in largo Mahler, ora tutto loro. Da martedì a venerdì, diretti da Leopold Hager, propongono la Nona Sinfonia di Beethoven preceduta dalla Fantasia in do minore per pianoforte e orchestra, sempre di Beethoven. Alla tastiera, Simone Pedroni. Martedì (ore 20.30) le Serate musicali offrono in Conservatorio un appuntamento in odore di Capodanno con l'ensemble di fiati dell'Orchestra di Padova. Capodanno musicale anche per la Fondazione dei Pomeriggi che il 31 (ore 22.15), al Dal Verme, ospitano l'Orchestra Musica Insieme Milano, con i frizzanti Strauss, Lèhar e Suppè.