Claudio Scajola

N ato a Imperia, 60 anni, per due volte sindaco del capoluogo imperese (nel 1982-83 e dal 1990 al 1995), entra in Forza Italia con l’incarico di coordinatore della provincia ligure. Nel 1996 è eletto per la prima volta alla Camera dei deputati per il Popolo della libertà; contestualmente Berlusconi gli affida la responsabilità nazionale dell’organizzazione di Forza Italia. Nel 2001 viene rieletto deputato e comincia l’esperienza governativa, con tre incarichi successivi ai dicasteri dell’Interno, dell’Attuazione del programma e, quindi, delle Attività produttive. Il 2006 lo vede rieletto a Montecitorio: nel corso della XV legislatura, ricopre il delicato incarico di presidente del Comitato parlamentare per i servizi di informazione e sicurezza e per il segreto dello Stato. Eletto per la quarta volta consecutiva in Parlamento lo scorso aprile, viene chiamato di nuovo dal premier Berlusconi al ministero delle Attività produttive, all’insegna della continuità del lavoro svolto.