Per la clientela ci sono sconti e corsi di guida

«In Europa le immatricolazioni di furgoni Citroën fanno registrare 107.471 unità nei primi 6 mesi pari al 9,85% di quota mercato. La marca, da sola, si colloca in quarta posizione, mentre tra i gruppi industriali PSA Peugeot Citroën è il leader assoluto con il 17,87% del mercato, precedendo Renault, Ford e Fiat». Chi parla è Alfonso Greppi, responsabile dei veicoli commerciali di Citroën Italia.
Il successo di un prodotto quanto dipende dalla tempestività dell’introduzione sul mercato e dalla competitività del suo listino?
«Nei veicoli commerciali il prezzo rimane la variabile fondamentale. Stiamo comunque assistendo a un ampliamento dell’offerta di modelli verso maggiori dimensioni e carichi utili, con motori più potenti e con più comfort e sicurezza (Abs, Airbag, climatizzatore, ecc.)».
È da considerarsi bassa in Italia la quota del 9,5%, rispetto all’immatricolato totale di auto?
«L’ampiezza del mercato è strettamente connessa alla situazione economica e legislativa di ogni singolo Paese. In Italia, negli ultimi tempi, la domanda è in crescita e si sta assestando sopra le 200mila unità annue».
Il «double chevron» rilancia la sua presenza nel settore con i nuovi Jumper e Jumpy. Una concorrenza tanto serrata potrebbe tradire le attese di Citroën Italia?
«Assolutamente, no. Il nuovo Jumper è partito molto bene, facendo registrare più di 200 contratti nei primi 2 mesi di commercializzazione. I risultati sono dovuti in gran parte alla modernità e alle innovazioni del veicolo, alla sua gamma estesa e anche a un’adeguata politica commerciale, supportata da un forte coinvolgimento della rete di vendita. Nel 2007, Citroën proseguirà con il suo piano di rinnovamento, lanciando in Italia il nuovo Jumpy».
Quali benefici per la clientela sono inclusi nel prezzo di listino dei vostri commerciali?
«Citroën in questo momento può contare su un’apprezzata promozione a favore della gamma con uno sconto pari al valore dell’Iva Inoltre, per il lancio del nuovo Jumper abbiamo studiato una formula promozionale innovativa. Consiste in un corso di guida sicura da effettuarsi su veicoli commerciali in collaborazione con Quattroruote e Tuttotrasporti. Abbinato al corso di guida, vi è inoltre, il pacchetto “5 anni di tranquillità”, che assicura gratuitamente la manutenzione del veicolo (tagliandi, manodopera, ricambi e sostituzione di quattro pneumatici) per 5 anni e fino a 120mila km».