Clima mite, petrolio più freddo

Chiusa per festività la piazza di Londra, l’attenzione dei trader si è concentrata sui mercati Usa. In forte rialzo il contratto future del rame che ha segnato nuovi massimi. Senza sosta le vendite sul petrolio con il future del Wti in retromarcia verso quota 57 dollari il barile. Sul greggio pesa la mitezza delle temperature dell’inverno Usa. In calo anche gasolio da riscaldamento e gas naturale. In rialzo l’oro con i prezzi tornati a quota 510 dollari l’oncia.