Clio Napolitano oggi operata alla tibia

Compleanno tutt’altro che sereno per il capo dello Stato. Giorgio Napolitano, che ha ricevuto gli auguri delle altre cariche della Repubblica e di molti esponenti di entrambi gli schieramenti, ha compiuto ieri 82 anni. Ma non ha festeggiato come avrebbe voluto perché la signora Clio, sua moglie, è ricoverata all’ospedale militare del Celio, a Roma, da giovedì sera, quando era stata investita da un’auto mentre attraversava sulle strisce via del Qurinale. Ieri Clio Napolitano, che il presidente ha visitato in mattinata e nel pomeriggio, è stata sottoposta ad accertamenti che hanno evidenziato due fratture (all’omero e alla tibia) e verrà operata stamattina. Sempre ieri le sono arrivate le scuse della sua investitrice, un’ultrasettantenne: «Non l’ho vista».