Clochard rischia di morire carbonizzato

Aveva acceso una sigaretta e si è addormentato non ricordandosi di spegnerla, causando così l’incendio dei cartoni che lo avvolgevano. È successo a via Corinto, nel quartiere Ostiense, a un senza fissa dimora albanese di 58 anni che, svegliatosi di soprassalto perché avvolto dalle fiamme, ha cominciato a gridare chiedendo aiuto. L’uomo, che dopo il ricovero non corre pericolo di vita, ha riportato ustioni sul 70 per cento del corpo, soprattutto all’addome e alle gambe. Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e gli agenti del commissariato San Paolo.