Clonavano le carte: in manette 4 albanesi

Quattro albanesi, tra i 21 e i 22 anni, sono stati arrestati dagli agenti del commissariato Casilino Nuovo, per ricettazione e clonazione di carte di credito. Gli arresti rientrano nell’ambito dell’attività di controllo sul territorio messa in atto dalla Polizia. Gli agenti hanno fatto due perquisizioni in altrettanti appartamenti alla Borghesiana e Ponte di Nona, dove sono stati rintracciati i 4. All’interno sequestrati 7 cellulari, 20 carte di credito clonate, 1.200 numeri tra carte di credito e codici Pin, 2 computer per la falsificazione e materiale per il confezionamento di sostanze stupefacenti.