Clooney prepara il remake in diretta di «Quinto potere»

Dopo Goodluck and Goodnight, il suo film sul giornalista della Cbs Ed Murrow e sui rapporti tra media e potere, George Clooney torna sull’argomento: il suo prossimo progetto è un remake in diretta tv di Quinto Potere, film del 1976 sull’industria della tv in cui la divisione news di una rete incoraggiava un anziano anchorman a dare di matto in diretta in nome degli indici di ascolto. Il suo film - spiega Clooney - dovrebbe andare in onda sulla Cbs, che a sua volta ha confermato che il progetto è «in lavorazione». Non è la prima volta che Clooney si cimenta con l’inconsueto formato del film in diretta televisiva: cinque anni fa l’attore-regista produsse e recitò in un remake live, sempre sulla Cbs, di A prova di errore, un film del 1964 sulla Guerra Fredda in cui una squadriglia di bombardieri americani viene mandata per sbaglio a bombardare Mosca. Una produzione in bianco e nero diretta da Stephen Frears che riprendeva il tema del film originale.