Le clownerie di Hauenstein

Dopo il successo di ieri, al Fontanone del Gianicolo si replica questa sera sul palco grande (ore 21) lo spettacolo «In foolposition» di e con Olli Hauenstein. L’artista si muoverà tra clownerie, pantomime e virtuosismo musicale creando un teatro di poesia e di umorismo ricco di trovate, ma al tempo stesso attento ai particolari, ai gesti e alle parole. Domani sarà la volta della Libera Orchestra che renderà omaggio ai musicisti più significativi che hanno avuto a che fare in qualche modo con la città eterna: da Respighi a Ciaikovskij, da Palestrina a Puccini.