Club delle donne: il nuovo salotto vip

Da Rania di Giordania alla regina del Marocco, solo un’élite selezionata può incontrarsi e partecipare a brunch ed eventi

Si chiama il «Club delle donne» e si tratta di un centro assolutamente esclusivo, ospitato dall’altrettanto esclusivo hotel Bulgari di Milano. Le fondatrici sono una garanzia: le contesse Marta Marzotto e Marta Brivio Sforza. Un’idea brillante questa del club, una sorta di salotto elitario e di lusso, di Rotary o Lions al femminile, di cui fanno parte donne che si sono distinte per la cultura e la professione, sia sulla scena milanese sia all’estero.
L’appartenenza al club dà diritto a una serie di servizi esclusivi, offerti dal Bulgari hotels & Resorts di Milano: un’incantevole oasi di verde nel pieno centro della città per potersi godere il brunch la domenica mattina, un salotto all’aperto per potersi incontrare per colazione, oppure per regalarsi una giornata di relax e benessere nella Spa. Il club è molto esclusivo e la scelta dei partecipanti viene effettuata direttamente dal direttore e dalle socie fondatrici.
L'obiettivo è offrire a un ristrettissimo numero di signore ogni genere di comfort. «L’hotel Bulgari è diventato la mia seconda casa - dichiara la contessa Marzotto -, e quindi abbiamo deciso di fondare questo club di super donne di ogni settore: dalla regina di Giordania, alla regina del Marocco, e poi Inge Feltrinelli, Natalia Aspesi, Anna Wintour di “Vogue”, insomma cento donne super».
« Io, per esempio - continua la Marzotto - adoro in particolare la domenica mattina, quando viene allestito in giardino il magnifico brunch». Quest’ultimo, servito durante l’intero anno, propone un ricco buffet. Le socie possono inoltre godere di trattamenti esclusivi nella Spa dell'Hotel e della possibilità di organizzare eventi e pranzi di lavoro. Il giorno del ritrovo delle donne del club non è solo la domenica mattina. Le socie sono libere di ritrovarsi quando hanno più piacere, a seconda dei loro impegni e delle loro esigenze. Le coordinatrici degli incontri sono le fondatrici stesse: Marta Marzotto e Marta Brivio Sforza che decidono gli eventi sulla base della disponibilità delle altre socie.
Ovviamente, essendo un club superesclusivo, non viene divulgato il programma di eventi mondani che vedono protagoniste le socie, ma ogni signora ha la possibilità di organizzare pranzi, cene di lavoro, serate, presentazioni con trattamenti esclusivi. In effetti, far parte di questo club è un privilegio: sono previsti solo cento pass per cento selezionatissime socie. L'iniziativa è valida fino al 31 dicembre 2007. Se il club avrà il successo previsto, si parla già di un prossimo nuovo club, questa volta però sarà a scopo benefico.