Al Club le Pavoniere la squadra di casa si aggiudica il premio lordo con 73 colpi

Cento giocatori si sono sfidati sul campo de Le Pavoniere, in provincia di Prato, lo scorso 8 giugno. Tra i team presenti, anche alcune squadre alla prima uscita stagionale, che per questo hanno ricevuto al welcome desk le tradizionali polo Chervò con il logo mondiale del circuito.
«Campo splendido, impegnativo e tenuto benissimo – ha commentato Carlo Peschiera, capitano della squadra Deloitte Outsourcing, vincitrice del netto con 87 colpi - molto lungo, sia per gli uomini sia per le donne, tecnicamente difficile e con numerosi ostacoli e green insidiosi. Ci siamo alternati benissimo, anche se non giochiamo mai insieme; abbiamo trovato un ottimo equilibrio e affiatamento durante le 18 buche».
Tra i team premiati, Maggiore Group - con il capitano Germano Gaudenzi - che ha ottenuto il secondo miglior piazzamento e, a seguire, Pickwick, Ferradini & Associati, Maria Dora Bruno di Belmonte. La squadra del circolo, capitana dal Presidente Gianni Collini, si è aggiudicata il premio lordo con 73 colpi.
Tra i premi speciali Alessandro Montefiori e Lorenzo campanile si sono aggiudicati le due sacche da golf messe in palio da BankAmericard. Claudio Cappellini ha vinto il premio Polos.