Cobra pronta per la Borsa

Borsa Italiana ha ammesso alla quotazione le azioni di Cobra Automotive Technologies. Si tratta di una società attiva nella progettazione, sviluppo e distribuzione di soluzioni di sicurezza per il mercato automotive. Cobra aveva depositato il filing l’11 settembre scorso, con l’intenzione di quotarsi allo Star. L’amministratore delegato Carmine Carella aveva detto che «il flottante sarà di circa il 35% del capitale». Ieri Borsa Italiana ha ammesso alla quotazione a Piazza Affari anche altre società, come Gas Plus e Ascopiave.