La coca? Bastano ventisei minuti per comprarla

Allarme droga nella movida milanese. Non è una favola. Basta girare tra corso Como, viale Monza, il parco Sempione e la zona dei Navigli per rendersi conto che la roba «gira» e che acquistare una dose di cocaina è un’operazione facilissima, ma soprattutto, molto, molto rapida. Anche per una persona normale che non frequenta giri strani. La notte scorsa una nostra cronista ha provato a comprare una dose. In appena 26 minuti ce l’aveva in tasca, giusto il tempo di contattare uno spacciatore in corso Como e farsi procurare quasi due dosi di cocaina olandese purissima. Ancora più veloce l’acquisto di un’altra dose di «bamba» (così si chiama in gergo la polvere bianca) un’ora più tardi in viale Monza. Sotto la Madonnina quasi la metà della popolazione giovanile tra i 15 e i 25 anni ha fatto uso, almeno una volta nella vita, di sostanze stupefacenti. Non è un primato di cui andar fieri.