Coccole all’acqua di mare

Non solo nuotate, relax e sole. Un soggiorno al mare può diventare anche l'occasione per prendersi cura della pelle e del proprio benessere. L'opportunità è offerta dalla talassoterapia: un insieme di trattamenti che sfruttano l'azione rigenerante delle risorse naturali marine. Prevede idromassaggi, bagni in piscine di acqua di mare riscaldata, docce a getto o ad affusione, impacchi a base di alghe e limo. Azioni che stimolano la circolazione, riducono la ritenzione idrica, purificano la pelle e sciolgono le tensioni. Con risultati anche estetici: l'acqua di mare e le alghe ricche di iodio, minerali, oligoelementi, vitamine e aminoacidi hanno un effetto rivitalizzante sulla pelle. In Slovenia, a pochi chilometri da Trieste, il Centro Salia di Strugnano (tel.+38656764100 www.terme-krka.com) propone 2 notti in mezza pensione, 1 massaggio a base di sale, 1 idromassaggio con argilla, 1 impacco di fango, ingresso piscine talasso a partire da 278,00 euro. In Sardegna l'Atahotel Tanka Village Resort di Villasimius (tel.0707951, www.atahotels.it.) offre 2 ingressi al centro di talassoterapia, 1 peeling al sale, 1 trattamento viso a 150 euro; 1 notte in formula club con mezza pensione da 160 euro a testa (fino al primo di agosto).In Toscana,il Tombolo di Marina di Castagneto Carducci (tel.056574530; www.tombolotalasso.it) propone 6 notti in mezza pensione, 1 check-up benessere, 4 percorsi talasso, 1 esfoliazione, 1 massaggio, 1 impacco, 1 trattamento viso da 2.211 euro.