Cocktail, concorsi e feste: è il richiamo del fuori salone

Non solo fiera. Anche in città ci sono appuntamenti, feste ed eventi pensati ad hoc per avvicinare il grande pubblico al mondo degli accessori. Eccone alcuni.
Si parte domenica 18, con il Micam cocktail party, al Milano di via Procaccini 37 (dalle 21), dove viene premiato chi meglio ha interpretato il made in Italy per il concorso «Blogger loves italian shoes». Ospiti d’onore, Justine Mattera e Ludmilla Radchenko. A far riprendere i milanesi dallo stress post vacanze, invece ci pensa Vibram Fivefingers, che apre le porte del monomarca di via Raffaello Sanzio 6 (dalle 10 alle 23) per una giornata super-energetica all’insegna dello sport, con la sfida di sei fra i migliori atleti italiani di Cross Fit. Poi, dalle 18 e 30 fino a notte fonda, si fa festa sorseggiando l’energy drink Fivefingers, con la musica della dj Kris di Mtv, e i salti acrobatici dei ragazzi del Parkour.
Atmosfere più classiche per la serata di gala (su invito) organizzata da Mipel per festeggiare le sue cento edizioni (e i sui primi 50 anni), lunedì 19, a Villa San Carlo Borromeo. Cocktail, cena di gala e (soprattutto) danze accompagnate da alcuni nomi storici della musica leggera: da Tony Dallara, a Marcella Bella, a Donatella Rettore.
Le feste continuano martedì 20, con il party di Gianni Barbato, che per il Micam allestisce uno showroom in via Carlo Botta, e festeggia al Ricci di piazza Repubblica 27 (dalle 19 e 30), con una mostra dedicata alle storiche collezioni e ospiti vip.
Porte aperte tutto il giorno invece al Micam Point di via Borgonuovo 1. Un luogo di dialogo e d’incontro pensato per avvicinare il grande pubblico al mondo della calzatura made in Italy (dal 16 al 21 settembre). Ad accogliere il pubblico, diverse aree, come la «fabbrica», allestimento che illustra il processo produttivo di realizzazione della scarpa, la «conferente hall» dedicata a incontri e seminari, la «fitting room», per scegliere e provare uno dei modelli dell’autunno-inverno, e la «shooting room», set professionale per farsi fotografare con addosso le scarpe scelte (chi le vuole comprare, può andare sul nuovo sito www.iloveitalianshoes.eu). E poi una postazione per blogger, e un’aera lunge con catering. E se gli eventi di Mipel – dalle sfilate alla mostra «From 1 to 100», con i modelli di borse che hanno fatto la storia della pelletteria italiana - sono quasi tutti in Fiera, il salone dedicato alle borse pensa anche alla città. E propone sconti del 10% in oltre 240 ristoranti di Milano, Varese, Lecco e hinterland (basta presentare la tessera d’ingresso o l’accredito per la Fiera, l’elenco completo su www.fieramilano.it).