Un codice penale per i cani violenti

In Belgio vogliono il codice penale per cani. Gli animali più aggressivi rischieranno la pena di morte, ma sono previste anche punizioni più lievi, come una semplice «strigliata». La legge, già approvata in una commissione del Senato, impedisce a chiunque abbia avuto condanne superiori a sei mesi per crimini violenti di possedere un cane e stabilisce che gli animali possano essere portati via senza bisogno di un ordine di sequestro. «Il nostro obiettivo è solo di impedire gli incidenti, non di prendere di mira una razza in particolare» ha detto uno dei promotori della legge.