«Codice Da Vinci» a rischio incassi

Gli incassi del Codice Da Vinci sono già a rischio. Secondo gli esperti, Ron Howard, regista della pellicola interpretata da Tom Hanks, sta realizzando un film con le caratteristiche di un blockbuster, ma il pericolo è quello di scontentare tanto i fan del libro quanto i cattolici. Il film tratto dal bestseller di Dan Brown, che uscirà nel maggio 2006, non potrà fare a meno di creare polemiche: tra gli assunti del libro il fatto che Gesù abbia avuto un figlio da Maria Maddalena e che la Chiesa abbia cospirato per tenere le donne fuori dal potere. Il problema è che se il film prenderà spunto dal libro farà arrabbiare i cattolici, se invece se ne distanzierà farà infuriare gli appassionati lettori.