Cofferati, altro giro di vite «Sgomberi entro l’estate»

Bologna. Il Comune di Bologna ha «concordato un piano di sgomberi con il Comitato per l’ordine pubblico e la sicurezza che sarà attuato entro l’estate». Ad annunciarlo è stato l’assessore comunale all’urbanistica della giunta Cofferati, Virginio Merola, rispondendo in consiglio comunale a una domanda di attualità di Forza Italia. Cofferati, insomma, prepara un nuovo giro di vite contro le occupazioni abusive di alloggi pubblici, che a Bologna toccano quota 45.
Insieme agli alloggi pubblici, ha spiegato l’assessore comunale dei Ds, sono occupati abusivamente anche «l’ex-mensa del quartiere di San Donato e un’area in via Gobetti», dove vive una comunità di immigrati. A intervenire sarà la polizia municipale, «ma dove sarà necessario chiederemo l’intervento delle forze dell’ordine» ha aggiunto Merola. Coinvolgendo i servizi sociali «nei casi in cui siano presenti minori e sia necessaria un’attenzione particolare».