Cofferati, rimpasto di fine stagione

Ultimi scampoli di attività amministrativa per il sindaco di Bologna Sergio Cofferati (nella foto). Il primo cittadino ha dovuto rimpiazzare la vicesindaco e assessore ai Servizi sociali, Adriana Scaramuzzino, che ha deciso di lasciare la politica per tornare alla sua attività d’origine, quella di giudice. Un mini-rimpasto, come si conviene a una consiliatura ormai agli sgoccioli, e per di più da parte di un sindaco che, come Cofferati, ha deciso di non ricandidarsi. La poltrona della Scaramuzzino è andata a Elisabetta Calari, consigliere comunale. L’incarico di vicesindaco è stato invece affidato all’assessore comunale alla Salute Giuseppe Paruolo.