Cognetti difeso da 19 primari: «Perseguitato»

da Roma

«Basta a illazioni sul professor Cognetti, confermato direttore scientifico dell’istituto Regina Elena, ma oggetto ancora di una sorta di persecuzione». Ad affermarlo è il direttore del Dipartimento di oncologia medica dello stesso Istituto, Edmondo Terzoli, che insieme ad altri 18 primari del regina Elena ha firmato una lettera di appoggio a Cognetti. «Abbiamo bisogno di pace per poter lavorare - ha affermato Terzoli - e diciamo quindi basta alle guerre di bottega. Se ci saranno degli strascichi della vicenda, sarà la giustizia amministrativa a decidere».