Col quinto posto Lewis è campione

Nel Gran Premio del Brasile a Interlagos, ultima e decisiva gara della stagione, il pilota della McLaren Lewis Hamilton potrà amministrare sette punti di vantaggio sul ferrarista Felipe Massa per poter diventare a 23 anni il più giovane campione del mondo della storia della Formula 1. Ecco le diverse combinazioni che regalerebbero il titolo piloti all’inglese della McLaren, primo driver di colore della Formula 1: 1) Se Massa vince a Interlagos, Hamilton può diventare campione del mondo arrivando almeno quinto; 2) Se Massa arriva secondo Hamilton deve conquistare almeno due punti, arrivando quindi entro la settima posizione; 3) Se Massa arriva dopo la seconda posizione, Hamilton è campione anche senza entrare nella zona punti. Ecco le diverse combinazioni che permetterebbero a Massa di vincere il suo primo titolo di Formula 1: 1) Massa deve vincere e sperare che Hamilton non arrivi tra i primi cinque; 2) se Massa conclude al secondo posto può diventare campione del mondo se Hamilton non va oltre l’ottava posizione. In caso di arrivo a pari punti, Massa comunque campione perché ha più vittorie e più secondi posti.