Collana Einaudi dedicata ai padri letterari

Rigodon di Louis-Ferdinand Céline è tra i primi titoli della nuova collana «Letture Einaudi», che si propone di ripubblicare long sellers inediti in Italia o rari dei «padri letterari: quelli del Novecento», come ha dichiarato il direttore di collana, Mauro Bersani, in una recente intervista. Abbiamo dunque il romanzo corale di Yasunari Kawabata, ambientato nel quartiere Asakusa di Tokio (La banda di Asakusa, a cura di Costantino Pes) e, tra le prossime uscite, Nadja di André Breton, un classico del surrealismo; di Walter Benjamin Infanzia berlinese e Immagini di città; e ancora Beckett, Brecht; Borges e Bioy Casares con le loro Cronache di Bustos Domecq.