«Al Colle un ex Pci»

«Per la prima volta i comunisti ottengono la presidenza della Repubblica», titola l’agenzia spagnola Efe che descrive Napolitano come «un politico con sensibilità poetica», che finanziò la prima edizione dei «Versi del capitano» del suo amico Pablo Neruda. Il quotidiano El Mundo ricorda invece il passato di «ex comunista» di Napolitano e spiega: «Il posto di presidente è meramente di garanzia, ma come capo dello Stato designa il primo ministro per cui la sua nomina spiana la strada perché Romano Prodi formi il governo e assuma il potere».