Colleferro, vietati i pozzi vicino al Sacco

Divieto di usare i pozzi nell’area a ridosso del fiume Sacco, «a monte dalla località Valle della Mola e a valle dai confini del territorio di Colleferro». È quanto stabilisce un’ordinanza del sindaco Silvano Moffa. «Non si tratta dei pozzi comunali o di quelli che servono le abitazioni cittadine - precisa Moffa -. L’acqua che arriva nelle case è perfettamente in regola. Il provvedimento, chiesto dall’Ufficio Commissariale, è essenzialmente volto a tutelare i proprietari e i frequentatori delle aree a ridosso del fiume che sono ancora in osservazione».