Colletta di minorenni per acquistare la coca

Aveva tra i suoi «clienti» anche alcuni ragazzini che per comprare la cocaina facevano addirittura la «colletta» tra di loro, il pregiudicato romano di quarant’anni arrestato dai carabinieri di Montespaccato con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Due studenti romani di 14 anni, sono stati fermati dai militari all’esterno dell’abitazione del pusher, a Primavalle. A casa del pregiudicato i militari hanno sequestrato dosi di cocaina pronte per la vendita, materiale per il confezionamento della droga e denaro contante, ritenuto provento dello spaccio.