Una «collezione» con 45 nuove strutture

Piccola e maneggevole, si è arricchita con quattro nuovi indirizzi italiani e allargata a Spagna, Belgio e Inghilterra

La nuova Guida Châteaux & Hôtels Collection è ricca di alberghi di charme e ristoranti gourmet per esperienze uniche e indimenticabili. 45 new entry, tra cui 4 nuovi indirizzi italiani. Spagna, Belgio e Inghilterra per la prima volta sono presenti nella «Collection». La guida in formato più piccolo e maneggevole è perfetta per chi è sempre in viaggio. Châteaux & Hôtels Collection è il marchio presieduto da Alain Ducasse che raggruppa 500 fra hotel, alberghi con ristorante, ristoranti e maisons d'hôtes. Dormire in dimore principesche, ammirare panorami mozzafiato sull'oceano, gustare cene in prestigiosi ristoranti, rigenerarsi in lussuose spa le proposte della guida 2016 sapranno soddisfare i desideri di tutti i viaggiatori. Entrano a fare parte del brand: l'esclusivo wine resort Borgo Condè sulle colline forlivesi, il design hotel Spagna Royal Suite nel pieno centro di Roma, l'elegante Hotel de la Ville prospicente la Villa Reale di Monza e, nell'incantevole scenario delle Dolomiti, l'Hotel Engel Resort & Spa, il cui ristorante si fregia di una stella Michelin (www.chateauxhotels.it) Tra gli innumerevoli hotels della catena degni di nota ne ricordiamo 2: l'Hotel Ermitage di Evian che con il suo stile alpino chic e rilassato, risuona come un ricordo d'infanzia. Situato nel cuore di un parco di 19 ettari che dà sul lago Léman, ai piedi delle Alpi, vi avvolge nella sua atmosfera alla moda. Questa struttura a 4 stelle vicino ad Annecy e a Ginevra dispone di 90 camere e suite di lusso per accogliervi nel comfort e nella convivialità (www.evianresort.com) Un altro hotel di questa prestigiosa catena è l'Hostellerie Berard & Spa nel villaggio provenzale della Cadière d'Azur per un soggiorno all'insegna del benessere. Possiede una quarantina di camere che circondano la piscina all'aperto, la sauna e la sala della «remise en forme». Da ricordare i corsi di cucina alla «Bastide des Saveurs», dove lo chef stellato, Renè Bèrard, vi farà scoprire l'alta gastronomia in una casa di campagna del 18° secolo (www.hotel-berard.com)