Dalla collezione di Nick Mason ai veicoli polari

La collezione personale di Nick Mason, batterista dei Pink Floyd e amante dei motori, e i veicoli utilizzati nel 1947 durante le prime spedizioni polari del francese Paul-Emile Victor: sono alcune delle rarità esposte a Retromobile, la rassegna internazionale di auto d’epoca in programma a Parigi dal 16 al 25 febbraio. L’esposizione, giunta alla trentaduesima edizione, è un appuntamento ormai fisso per gli appassionati di motori: e quest’anno ha uno dei suoi punti forti proprio nei due giorni di aste organizzate da Christie’s (presente per la sesta volta alla manifestazione parigina) per il 16 e il 17 febbraio, quando verrà messa all’incanto la Porsche D-Type voluta da Hitler negli anni Trenta. Ma fra le chicche c’è anche la dozzina di vetture collezionate da Mason: dalla Panhard da corsa del 1901 all’Aston Martin Ulster del ’35, dalla Jaguar D del ’55 alla Ferrari 512 S, fino alla MacLaren F1 del ’95.