Collezioni, arriva il «living» a misura per ogni stile di vita

Ecco divani e poltrone progettati e costruiti da un leader a livello mondiale

Antonello Mosca

Ormai la ricerca dell'arredo si va sofisticando. Solo aziende e designer di mediocre importanza offrono prodotti generalisti, senza una specifica direzione verso la qualità, il tipo di consumatore, il suo potere di acquisto, i suoi gusti. E non poteva sottrarsi a questo indirizzo un gruppo come quello di Natuzzi, che proprio in questi giorni ha presentato la sua nuova collezione. Creatività, innovazione e utilizzo di nuovi materiali e colori sono le componenti che caratterizzano tra temi stilistici: Casual, Urban e Vingage. Ognuno di questi mondi propone un differente approccio alla decorazione del living room, con un design, un colore e un materiale pensati per offrire il massimo della funzionalità e dello stile. L'innovazione così non è sinonimo soltanto di qualità progettuale e cura artigianale nell'esecuzione, ma anche capacità di esprimere un mondo di idee e di abbinamenti per offrire a tutti la possibilità di costruire uno spazio coerente con il proprio stile. Così ecco lo stile «Casual», ispirato alla cultura e ai colori spiccatamente mediterranei, che si caratterizza per un design semplice, dalle forme arrotondate e accoglienti e dagli angoli smussati. La ricerca del comfort senza dimenticare la semplicità, con materiali caldi e morbidi: la pelle piatta e semilucida si alterna al lino grezzo, al cotone, alla ciniglia, i colori sono il verde, i blu, le varie tonalità di giallo, rosso, marrone. «Urban» è invece uno stile lineare e formale, d'ispirazione eclettica e metropolitana, con una connotazione decisamente maschile. Pensato per spazi esclusivi e dalle ampie dimensioni si esprime con pelli morbide e preziose, cuoio naturale e stampato, tessuti sartoriali. I colori sono forti e decisi: dai rossi vivaci e intensi alle lucentezze metalliche delle scale dell'oro per arrivare al bianco avorio e al nero. «Vintage» esprime il concetto classico secondo Natuzzi. Ispira il piacere di vivere circondati da ricordi e oggetti di passione, tramandati di generazione in generazione o acquistati ai mercatini d'antiquariato. Ecco allora colori vibranti, morbidi e generosi: i neutri sofisticati e polverosi si alternano alle sfumature calde e dense dei marroni e dei rossi. I materiali predominanti sono pelli invecchiate, pelli «pull-up» con un effetto schiarente quando vengono applicate tese), tessuti con disegni ramage e foglie e, grande novità di quest'anno, i tessuti con inserti in ciniglia e motivi orientali. Le tre serie di modelli sono arricchite da accessori e complementi d'arredo sempre in una linea coerente. Informazioni allo 080.8820111.