Il collezionista si racconta

Questa sera la presentazione del libro di Giuseppe Panza: «Ricordi di un collezionista». Il libro è un memorandum di una vita vissuta a stretto contatto con eccellenze artistiche, sin dai primi anni Sessanta, epoca a cui risalgono le prime acquisizioni di opere d’arte minimalista. A partire dal 1969, Villa Menafoglio Litta Panza, villa settecentesca situata a Varese, ha costituito un laboratorio privilegiato nel quale artisti americani ed europei giungevano per realizzare le loro opere. La presentazione si terrà alle ore 18 presso la libreria Egea (via Bocconi, 8). Interverranno oltre l’autore: Vittorio Sgarbi, Severino Salvemini, Anna Detheridge. Ingresso libero con prenotazione (02-58362032).