La colonna sonora fa boom negli Usa

In scaletta gli unici gruppi davvero famosi sono i Muse, i Linkin Park e i Paramore, oltre al favoloso Perry Farrell, ex dei Jane’s Addiction. Per il resto, nella colonna sonora di «Twilight» sono stati inclusi i Mute Math di New Orleans, i Collective Soul, gli Iron & Wine e i Black Ghost. Eppure il cd è finito subito al primo posto della classifica americana sorpassando un campione di vendite come gli Ac/Dc che mancavano dal mercato da otto anni. Il tutto prima che il film arrivasse nelle sale americane, cosa che testimonia l’incredibile attesa che il film ha suscitato negli Stati Uniti (ma, a sorpresa, anche qui da noi).