La colonna sonora della nostra vita firmata da Donida

Ci sono pezzi musicali che restano immortali non solo perché fanno parte dei nostri ricordi e perché ci hanno accompagnato nei momenti importanti della nostra vita, ma perché riascoltandoli ancora oggi e sono fortemente convinta anche un domani, sono in grado di emozionare sempre. Sono pochi gli artisti che sono riusciti in questo intento. Uno di questi è Carlo Donida Labati, autore di ben 126 musiche per Mogol il quale vide le proprie canzoni interpretate da grandi nomi come Mina, Wilma Goich, Little Tony, Tony Dallara, e altri ancora. Come non ricordare Briciole di Baci, Le colline sono in fiore, Vecchio Scarpone, Gli occhi miei, alcune delle quali interpretate anche da cantanti come Tom Jones, Ben E. King, Shirley Bassey, Chet Baker e Charles Aznavour.
Lo stesso Lucio Battisti, reticente a interpretare canzoni la cui musica non fosse scritta di proprio pugno, ne ha cantate quattro composte dal Maestro Donida tra cui La Compagnia reinterpretata da Vasco Rossi nel 2007 dimostrando di essere un artista che ha sempre creduto nel proprio talento ma anche in quello altrui. Per questo motivo è nato il premio Donida, il talent show italiano interamente dedicato ai compositori e che sceglierà il nuovo erede del maestro martedì 22 Novembre al Teatro San Babila di Milano dove si sfideranno oltre 100 partecipanti selezionati durante il tour estivo in Italia. Dopo il grande successo di Gino Paoli nell'edizione 2010, quest'anno la serata finale, presentata da Francesco Mogol, vedrà sul palco grandi protagonisti del panorama musicale italiano: Ron, Wilma Goich e Mario Lavezzi, i Btwins, protagonisti di Sanremo Giovani 2011, Giuseppe Anastasi, autore di Arisa, Consuelo Orsingher, vincitrice del Premio Donida 2010 e il gruppo degli Helèna, band emergente selezionata nel tour 2011 del Premio Donida 2011. Giulio Mogol come tutti gli anni sarà in prima fila come Presidente Onorario della Compagnia di Donida.

Viviana Guglielmi è conduttrice del programma «Happy Hour» in onda dal lunedì al venerdì alle 19.30 su Telelombardia. L'emittente diretta da Fabio Ravezzani è visibile sul digitale terrestre nel nord Italia (canale numero 10) e sul satellite (canale 511 di Sky)