Colpo al bancomat ma vanno in bianco

Hanno saturato il bancomat di gas, l’hanno fatto esplodere ma non sono riusciti a rubare il denaro contenuto. L’esplosione ha infatti danneggiato lo sportello bancomat ma senza sventrarlo. Finale scontato di un colpo sconclusionato, tentato da banditi poco esperti. I bancomat, come ben sanno gli «esperti» del settore, si assaltano al venerdì sera, quando le banche, in vista del fine settimana, caricano lo sportello automatico con cifre che oscillano tra i 50 e i 100mila euro. Che vanno rapidamente a esaurirsi nel corso dei due giorni successivi. I ladri invece hanno tentato il colpo alle 3.40 della scorsa notte ai danni della Banca popolare dell’Emilia Romagna in corso Lodi 99. E gli è andata male.