Un colpo d’occhio sul Nautico tra regine e scafi da sogno

Ecco alcune tra le più importanti novità in mostra a Genova. Il mondo s’inchina a «Gitana» ed «Heritage»

Due regine per il Nautico 2008, due gioielli della cantieristica da diporto italiana, fiori all’occhiello di un settore che continua a crescere nonostante la congiuntura economica mondiale. Ecco quindi «Gitana», l’ammiraglia a motore di Baglietto, un motor-yacht dislocante di 53 metri, con una stazza di 620 tonnellate. Le linee esterne raccontano l’inconfondibile stile di uno dei marchi storici della nautica da diporto: un armonico disegno di linee, di forme e di luci, esaltate dal bianco. Le fa compagnia nelle acque della Nuova Marina (banchina E9) «Heritage 45 sloop», 45 metri (albero di 52 metri, piano velico 1.187 mq comandabili da una sola persona), la nuova ammiraglia a vela di Perini Navi.
Primo esemplare di una serie di imbarcazioni (due modelli già consegnati e un terzo in produzione), «Heritage» è stata progettata dagli architetti di casa Perini in collaborazione con il progettista neozelandese Ron Holland che ne ha ottimizzato carena e piano velico.
Ma ecco alcune delle novità in bella mostra al 48° Salone Nautico di Genova.
ADMIRAL. I Cantieri di Lavagna presentano la nuova ammiraglia, di 40 metri «Aqua», maxi-yacht planante in lega leggera di alluminio.
AICON YACHTS. «Open 82» è il progetto che Aicon ha lanciato nell’estate 2008. Il primo yacht Aicon dotato di eliche di superficie, una barca veloce dunque.
APREAMARE. Il «64’ Fly» (20 metri) e «Maestro 82) sono i «gioielli» del cantiere di Torre Annunziata, forte di una tradizione che dura da 150 anni. Ma va segnalato anche «Apreamare 44».
AZIMUT-BENETTI. Il gruppo di Avignana si presenta con 6 modelli: Azimut 70, Azimut 82, Atlantis 50x4, Atlantis 54, Atlantis 42 Hard Top, Atlantis 47 Hard Top.
BERTRAM YACHTS. Debutta a Genova con il nuovo «700 Convertible». É prima assoluta europea per l’ammiraglia della flotta Bertram. Bertram yacht e Ferretti Group hanno realizzato il modello più grande della gamma valorizzando prestazioni, lusso e comfort.
CANADOS. «Canados 76’» è un flybridge di 76’ di nuova generazione, progettato dall’ufficio tecnico del cantiere e dall’architetto Letizia Guarnieri. «Canados Open 90'», invece, è firmato dal portoghese Luiz De Basto.
CRN. Secondo scafo della linea dislocante in composito, Crn 43 «Hana» è un megayacht dalla personalità sobria e delicata. Realizzato in collaborazione tra lo staff tecnico di Crn e lo Studio Zuccon International Project. Imbarcazione di 43 metri, ideale per lunghe e confortevoli crociere, «Hana» può ospitare 11 passeggeri e 9 membri di equipaggio.
CUSTOM LINE. In quasi 33 metri di lunghezza e 7 di larghezza, «Navetta 33» offre un nuovo concetto di vita a bordo. Elaborata da Norberto Ferretti e realizzata dalla collaborazione tra Advanced Yacht Technology e lo Studio Zuccon International Project, presenta innovative soluzioni, tra cui l’esclusivo sistema Anti Rolling Gyro di serie che riduce di oltre il 50% il rollio da moto ondoso.
FERRETTI YACHTS. Con «Altura 840» il cantiere evolve e amplia la storica linea nata a metà degli anni Settanta con «Altura 42», motorsailer in vetroresina, cui fecero seguito negli anni Ottanta «Altura 46» e «Altura 49», i «pionieri» che inaugurarono l’epoca del motoryachting con innovazioni d’avanguardia. Ferretti Yachts presenta anche, in anteprima mondiale, il nuovo «Ferretti 470».
FIART MARE. Anteprima mondiale anche per «4Seven Genius», risultato del connubio tra costruzione artigianale e innovazione tecnologica, costruito con la tecnologia a infusione.
GRAND BANKS YACHTS. Il cantiere di Singapore, leader mondiale del genere sport-fisherman, lancia il nuovo Gb 45 Sx.
ITAMA. Rilancio in grande stile dello storico cantiere con il «SeventyFive», un open yacht di 23,54 metri, costruito in vetroresina, che può ospitare fino a 16 persone. Disegnato da Marco Casali, è in grado di raggiungere i 43 nodi di velocità massima.
MAGNUM MARINE. Altro mito dello yachting con sede a Miami, ritorna nel Mediterraneo con «Magnum 80’», 24 metri e 4800 cavalli di potenza.
MOCHI CRAFT. Si chiama «Long Range 23» la nuova imbarcazione a tre ponti. Fortemente voluta da Norberto Ferretti, è concepita per gli amanti delle grandi traversate. É la prima imbarcazione che ha ottenuto dal Rina la certificazione «Green Star Clean Energy e Clean Propulsion». Il «Dolphin 54’ Fly ha debuttato a Cannes.
PERSHING. Due le grandi novità del cantiere di Tilli Antonelli: «Pershing 64’» «e Pershing 80’». Tutte e due le barche hanno sedute e finiture in pelle, frutto della collaborazione con Poltrona Frau. Tecnologia d’avanguardia e velocità le caratteristiche.
POLITI NAVI. Otto i modelli: Tender, 55’, 68’, 72’ Lobster, 85’, 88’ Diamond, 116’ e 150’. Il nuovo marchio, Fashion Yachts, si dedicherà ai superyacht, proponendo ben sei modelli da 35 a 85 metri.
PRIMATIST. Un coupé del mare per affrontare la crociera in sicurezza assaporando il gusto delle performances. Uno yacht di 16 metri coperto da un tetto apribile per garantire il massimo comfort.
RIO YACHTS. Due new entry: «Rio 42 Air» e «Rio 36 Art». Dotate di una serie di esclusivi accessori e soprattutto di spazi adatti a un clientela esigente alla continua ricerca di qualità stilistiche.
RIVA. Continua l’avventura nel segmento dei megayacht con un nuovo modello, il «92’ Duchessa», mentre «68’ Ego Super» rappresenta l’evoluzione in chiave più lussuosa del «68’ Ego».
SESSA MARINE. Dopo il grande successo del nuovo «C43», del rinnovato «C52» (in attesa dell’ammiraglia «C72», Genova segna l’esordio di due modelli della serie Open line: «Key Largo 24» e «Key Largo 30», due veri e propri gioielli del cantiere della famiglia Radice.