Coltello alla gola a un quattordicenne

Rapinato da due coetanei, due zingari, che l’hanno aspettato davanti a scuola al momento dell’ingresso. Brutta esperienza per un ragazzino di 14 anni, che ieri mattina, all’ingresso dell’istituto di via Toscanelli, a Sestri Ponente, è stato avvicinato da due ragazzini della sua età, zingari che gli hanno puntato un coltello alla gola e lo hanno minacciato se non dava loro i soldi che aveva in tasca.Lui non ha reagito e ha aperto il portafogli dove aveva 20 euro, la sua paghetta settimanale, che ha subito consegnato ai due aggressori.
Il brutto episodio è accaduto alle 7.45, proprio al momento dell’ingresso in classe. Il minorenne, sotto choc, non è entrato a scuola e non ha avuto la forza di denunciare ai professori l’accaduto, ma è tornato a casa raccontando l’accaduto ai genitori che sono andati in commissariato a sporgere denuncia. Gli agenti hanno avviato le indagini.