Coltello alla mano transessuale svaligia una farmacia

Dopo aver minacciato il titolare ha rapinato la farmacia «Greco» di via Emilio Bianchi. È accaduto ieri, poco prima delle 18.30. Una «donna», descritta alla polizia dal titolare 76enne, di corporatura robusta e vestita con jeans e giacca chiara - ma che dovrebbe in realtà essere un transessuale - è entrata nella farmacia e, puntando un coltello contro l’uomo, che in quel momento era solo, si è fatta consegnare 600 euro. È poi fuggita a bordo di una utilitaria grigio chiara.