Colucci «Via libera alla riforma dei parchi»

Via libera alla riforma dei parchi della Lombardia. La Giunta regionale ha approvato ieri il progetto di legge che cambia l’organizzazione degli enti gestori delle aree protette e modifica la vecchia legge. Il nuovo testo sarà ora sottoposto all’esame del Consiglio regionale. «È una riforma - afferma l’assessore ai Sistemi verdi e Paesaggio, Alessandro Colucci - che rilancia e modernizza un sistema verde straordinario, che copre il 30 per cento del nostro territorio». «Va ricordato - aggiunge l’assessore - che, anche dal punto di vista economico, vi è sempre stato un sostegno forte della Regione, che negli ultimi dieci anni ha investito nei parchi e nelle aree protette 200 milioni di euro».
Il testo licenziato dalla Giunta prevede anche che i nuovi enti costino meno. I parchi potranno dunque gestire in forma associata o convenzionata funzioni legali, tecniche e di comunicazione.