Colussi acquista Albea e cresce nel settore pane

da Milano

Il gruppo Colussi cresce nel settore della panificazione: ieri ha acquisito il 100% della Albea di Leinì (Torino), uno dei più importanti produttori industriali italiani di pane. Colussi raggiunge così un fatturato annuo di oltre 375 milioni di euro, con 1.400 dipendenti e più di 2,7 milioni di quintali di prodotti tra pasta, riso e pasticceria. Al gruppo fanno capo i marchi Agnesi, Flora, Ponte, Liebig, nella pasta riso e condimenti; Gran Turchese, Misura, Biscolussi e Pancolussi nei prodotti da forno, Sapori, pepi e Tinti nella pasticceria. L’acquisizione di Albea, dice un comunicato, rientra nella strategia del gruppo di raggiungere un fatturato di 500 miloni di euro entro il 2008, sia attraverso la crescita interna, sia con le acquisizioni. Attualmente il 20% circa del fatturato Colussi va all’esportazione, che dovrà essere incrementata.