Comiso: in cucina madri e figli

Prende lo spunto da uno dei temi proposti dall'ultimo Identità Golose l'annuale rassegna comisana L'isola degli chef, dal 30 maggio al 3 giugno, 0932-748305/6. Se il congresso milanese metteva madre e figlio a confronto (gli Alajmo, i Santini...), Comiso mette in campo madri e figli in senso generazionale: le prime saranno autrici della cucina tradizionale offerta ogni sera nel cortile della fondazione Bufalino con i cavati con sugo di maiale, il pane cunsatu, i cuddureddi e la mustata; i secondi (Pino Cuttaia della Madia di Licata, Accursio Craparo della Gazza Ladra di Modica, Carmelo Chiaramonte del Cuciniere di Catania, e gli chef ospiti Fabio Barbaglini della Gallina di Monterotondo e Antonio Pisaniello della Locanda di Bu di Nusco) si cimenteranno nel foyer del Teatro Naselli. La tenzone culminerà nella disfida finale tra Carmelo Chiaramonte e la madre Margherita.